Secondo Trimestre 2016:

Da uno studio approfondito eseguito dall’Osservatorio turistico del Lido di Roma a cura della RomaMare Assohotel, è emerso nel 2016 che il lido di Roma vola per numero di presenze, camere vendute e fatturato,

Infatti, il lido di Roma sta ricevendo sempre maggiore attenzione dal target turistico nonostante le difficoltà in cui questo si trova a causa della scarsa attenzione generale delle amministrazioni locali.
Le visualizzazione delle pagine web degli hotel di Ostia crescono e di conseguenza aumenta anche il traffico generato nei siti delle Olta (On Line Travel Agency) che consentono agli alberghi di incrementare le prenotazioni.

Infatti, ad eccezione di una leggera sofferenza registrata nei primi mesi dell’anno, questa è stata ampiamente superata, l’ottimo lavoro delle strutture ricettive in termini di promozione, strategie di prezzi e marketing in generale ha portato ad un aumento del 5% di numero di camere vendute rispetto al 2015, passando così da 74.350 del primo semestre 2015 a 78.000 le camere vendute nel semestre appena trascorso in tutto il comparto del Lido di Roma (dati stimati sul campione di 8 Hotel sui 14 del Lido di Roma). I dati in termini di presenze sono in linea con il numero di camera vendute: 136.000 presenze stimate nel periodo Gennaio – Giugno 2016 contro le 130.000 dello stesso periodo del 2015.

Se questo trend verrà confermato nel corso di questo anno, le implicazioni sul flusso turistico, e quindi economico sul territorio, saranno decisamente positive: le presenze turistiche del Lido di Roma supereranno ampiamente, ancora una volta, le presenze locali e il numero di visitatori dell’intero 2016 sarà certamente maggiore delle 270.000 presenze ottenute nello scorso anno.

Inoltre, recentemente l’Osservatorio turistico della RomaMare Assohotel ha proposto anche ai Bed and Breakfast di rispondere alle indagini di mercato al fine di stimare I flussi turistici del Lido di Ostia nella loro completezza ma, si commenta dall’Osservatorio: “Ad oggi il campione non è ancora rappresentativo per effettuare delle stime concrete. Speriamo che diverrano effettive dal terzo trimestre di quest’anno per avere un quadro più chiaro dei flussi turistici del Lido di Roma”.

Osservatorio Turistico 2° trim. 2016 – [.pdf]

Per maggiori informazioni o approfondimenti sui dati pregasi contattare la segreteria dell’Associazione.

Leave a Reply